Traduci/Translate

Articoli recenti

Intesa per la promozione dell’arte e della cultura

Nasce l’intesa tra associazioni per la promozione dell’arte, della cultura e del patrimonio ambientale del territorio di Stalettì.  Nei giorni scorsi è stata stipulata un’intesa tra l’associazione di promozione sociale “Terra di Mezzo” e l’associazione culturale “Ka’minia” per la realizzazione di progetti per la valorizzazione del patrimonio culturale, artistico, storico e ambientale. L’intesa, siglata nelle sale del residence “Baia dell’Est” rappresenta, afferma Gianni Paone, presidente di Terra di Mezzo, “un passo importante nella condivisione tra associazioni che operano nel campo culturale, di strategie e metodologie per promuovere le nostre bellezze territoriali, storiche, architettoniche, culturali e artistiche. L’associazione Terra di Mezzo si impegnerà a diffondere e pubblicizzare i vari progetti in corso veicolandoli a eventi nazionale ed esteri. Non solo, ma questa intesa parte già con l’obiettivo di far partecipare tutto il territorio a iniziative di carattere nazionale e internazionale, quali a esempio, i gemellaggi con altre città europee, progetti Erasmus rivolti ai giovani, stipula di accordi di partenariato con le varie municipalità europee ed extraeuropee con le quali da tempo abbiamo solidi legami”. Da parte dell’associazione “Ka’minia”, aggiunge il presidente Attilio Armone, “l’intesa permetterà di estendere la realizzazione degli itinerari di visita in tutte le località ritenute di particolare pregio dal punto di vista storico, artistico e culturale a partire da ciò che è stato realizzato, in questi ultimi anni, a esempio con il museo del mare presso la località “Blanca Cruz”. Il direttore Massimo Stirparo sottolinea che è proprio dalla collaborazione tra privato sociale, associazionismo e istituzioni pubbliche, che può nascere un nuovo modo di promuovere il territorio ponendo al centro delle iniziative la disponibilità di tutti i soggetti coinvolti a lavorare per il bene comune. L’intesa tra le due associazioni rappresenta un passo molto importante non solo in termini di percorsi da realizzare ma anche in progetti concreti. Le due associazioni stanno già lavorando alla creazione di un polo museale che, a partire dal museo del mare (Mu.ma.k) già realizzato a Caminia, si collegherà con il costituendo Museo del giocattolo e con installazioni artistiche e manifestazioni letterarie programmate per i prossimi mesi quando l’emergenza sanitaria sarà terminata.

In questa operazione di programmazione e progettazione di interventi nel campo culturale e artistico saranno coinvolte le municipalità del territorio. Con i Comuni è già avviato un confronto positivo che si potrà tradurre, già nei prossimi mesi, in veri e propri progetti di fattibilità aperti non solo alla nostra Regione ma anche ad altre Regioni e, soprattutto, a realtà internazionali con la partecipazione a bandi europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il logo di Voce di Vento

Voce di-Vento. Progetto realizzato con il finanziamento del Centro per il Libro e la Lettura. Progetto vincitore del bando Ad Alta voce 2020.

Centro per il Libro e la Lettura

"Ad Alta Voce 2020"
Proseguono le attività di promozione della lettura

Il Medicante

Progetto Voce di Vento - presentazione de "Il Medicante"

Crepacore

Voce di Vento a Santa Severina

Voce di Vento a Villaggio Mancuso

Voce di Vento a Villaggio Mancuso

Reading Le Heroides di Ovidio

Voce di Vento e le Heroides

Voci di Vento per Confini di sabbia

Reading di Voce di Vento per Confini di Sabbia

Voce di Vento sulle rive del mare

Reading di Voce di Vento: Le tre lune

Voce di Vento: reading sulla spiaggia e apertura del Bibliopoint

Bibliopoint e Reading sulla spiaggia

Prime iniziative per il MAGGIO DEI LIBRI 2022

La dernière lettre de Antoine de Saint-Exupéry (celle jamais écrite) è tratta da “Il Piccolo Principe torna a casa”, inedito di Patrizia Fulciniti; voce narrante di Oreste Sergi Pirrò; traduzione del testo in francese di Isabella Vespari.

Programma del corso

Corso LETTORI ERRANTI

Iscrizione al corso LETTORI ERRANTI – Programma Educare alla lettura –

Progetto “Lettori Erranti” i PARTNER

Fratello libro Sorella Parola, i Partner