Traduci/Translate

Le attività della Biblioteca Errante

La Biblioteca Errante si prefigge l’obiettivo di far avvicinare alla lettura ed alla scrittura, e di far partecipare attivamente alle attività di promozione culturale, il più alto numero di persone di ogni fascia di età. In generale l’azione della biblioteca si inscrive nel percorso di ricerca della produzione e della promozione culturale ed artistica, intesa come strategia per intervenire sugli squilibri socio-culturali presenti nel territorio e nel comprensorio di riferimento. L’idea di base è l’ampliamento, la riqualificazione, il miglioramento degli spazi di convivialità e socialità anche attraverso l’uso collettivo e condiviso della strumentazione elettronica con particolare riferimento ai ragazzi a rischio di dispersione scolastica. Lo scopo è quello di estendere il principio di solidarietà e rafforzare il concetto di comunità attraverso azioni quotidiane a favore dell’intera collettività e del contesto sociale di appartenenza.

Attività

  1. Letture animate nelle piazze e nelle scuole;
  2. Incontri con autori con particolare riferimento alla produzione letteraria, poetica, di fiabe e racconti per ragazzi, di autori e autrici calabresi;
  3. Laboratori di lettura e scrittura creativa rivolti, in particolar modo, ai bambini ed ai ragazzi del territorio;
  4. Raccolta di fiabe, racconti, storie presenti nella tradizione orale con particolare riferimento agli anziani che vivono nel comprensorio;
  5. Ampliamento della dotazione libraria della biblioteca anche attraverso la donazione di libri da parte degli abitanti;
  6. Realizzazione di testi per bambini (fiabe e filastrocche) realizzati dai bambini frequentanti la biblioteca e di una raccolta di racconti, leggende e storie locali
  7. Laboratori per lo sviluppo della manualità artistica rivolti in particolar modo ai ragazzi.
  8. Laboratori e workshop teatrali, di musica e di arte

I partner del progetto Fratello Libro Sorella Parola